Arte - Libri - Mostre

“Gravity” con Clooney e Bullock Apre la Mostra del Cinema di Venezia

1gravity220x220

Sandra Bullock e George Clooney sono i protagonisti di “Gravity“, il film del messicano Alfonso Cuaron che inaugura, fuori concorso, la settantesima edizione della Mostra del Cinema di Venezia.

Il Lido di Venezia in trepida attesa delle due star hollywoodiane che il 28 agosto 2013, apriranno la kermesse cinematografica alle 19.00 con la prima mondiale del film “Gravity”.

La dottoressa Ryan Stone è un’esperta ingegnere biomedico che affronta per la prima volta una missione nello spazio. Assieme a lei sullo Space Shuttle l’astronauta Matt Kowalsky, il quale andrà in pensione al rientro da questa missione, la sua ultima. Durante una passeggiata all’esterno dello Shuttle, vengono colpiti da una pioggia di meteoriti che distrugge la navetta spaziale e lascia i due da soli, alla deriva nello spazio.

La Bullock e Clooney che cercano prima di trovare qualcosa di saldo a cui aggrapparsi e in seguito di sfruttare la deriva per riuscire a raggiungersi. I due astronauti restano, così, intrappolati nel cosmo con ben poche speranze di sopravvivere, prima che imprevisti colpi di scena gli offrano un’insperata ancora di salvezza.

Il film è stato diretto dal regista messicano Alfonso Cuaron, già autore di Paradiso Perduto, Y tu mamá también, Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban e, soprattutto, I Figli degli Uomini con Clive Owen e Julianne Moore, che gli valse due personali nomination agli Oscar nelle categorie Miglior Sceneggiatura non originale e Miglior Montaggio.

La scelta del cast è stata invece piuttosto movimentata perché prima dei definitivi Clooney e Bullock erano stati contattati moltri altri attori: per il protagonista maschile Robert Downey Jr. e per quella femminile un plotone di star tra cui Natalie Portman, Scarlett Johansson, Blake Lively e Angelina Jolie.

Anche la distribuzione del film è risultata piuttosto laboriosa: girato nel 2011, sembrava dovesse uscire lo scorso anno, prima che per non meglio precisati motivi venisse rinviato di circa dodici mesi.

Nelle sale italiane il film arriverà il 3 ottobre prossimo.

 

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto vi consigliamo di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Veneziaeventi.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

Categorie Notizie