Arte - Libri - Mostre

Il Gusto delle Donne

GranelloDONNE72dpi

 Lunedì 18 Febbraio 2013 alle ore 17.00, Licia Granello, giornalista de “La Repubblica” sarà ospite al ristorante Vecio Fritolin di Venezia per presentare il suo nuovo libro: “Il Gusto delle donne. Il Mestiere della tavola in venti storie al femminile” .

Nel libro la giornalista descrive la vita e le vicende di venti donne che hanno fatto la storia dell’enogastronomia italiana d’eccellenza. Tra i ritratti che hanno trovato posto nelle pagine del volume tre donne friulane: Rosa Bosco, Jolanda de Colò, Giannola Nonino. Poi, ancora Luisa Valazza, Emanuela Stucchi Prinetti, Maide Mercuri, Camilla Lunelli, Marella Levoniche; Anna Abbona, Pina Amarelli, Valentina Argiolas, Rosangela Gennari, Livia Iaccarino, Silvia Imparato, Carla Latini, Margherita Mastromauro e Josè Rallo. Nomi importanti del nostro territorio.

Madri e nonne, single e sposate, donne che hanno coltivato spesso nell’ombra, ma con una passione inesorabile, la loro vocazione; chi per il vino, chi per il Parmigiano Reggiano, chi per l’accoglienza e la ristorazione. Come Annie Féolde che, giunta molti anni fa dalla Francia in Toscana per fare la ragazza alla pari, fu lasciata sulla strada dalla facoltosa famiglia di Fiesole che l’aveva chiamata, ma reagì con tanta forza e talento da diventare, qualche anno dopo, l’anima dell’Enoteca Pinchiorri, gioiello dell’enogastronomia che il mondo intero ci invidia.

I racconti di Licia Granello descrivono donne tenaci, forti e coraggiose che hanno lottato contro qualsiasi forma di stereotipo femminile per affermarsi, per seguire un sogno, per creare un progetto. Nel libro sono descritte venti donne che hanno affermato il loro ruolo contro chi non le voleva a capo di un’azienda, oppure direttore di un ristorante, proprietaria di un forno, oppure di una vigna.

Le vite raccontate da Licia Granello in “Il gusto delle donne” (Rizzoli, 216 pagine, 16,00 Mondadori) sono percorsi affascinanti nei piaceri del cibo e del vino di qualità che, solo con determinazione, creatività e passione si sono potuti compiere. Vite da ammirare e da gustare

LICIA GRANELLO scrive per “la Repubblica” dal 1981. Dopo vent’anni da inviata speciale di sport, nel 2001 ha scelto di diventare food editor, occupandosi di alimentazione a 360 gradi, dalla nutrizione all’agricoltura biologica, all’alta gastronomia. Dal 2004 firma la doppia pagina domenicale “I Sapori”. È docente di Antropologia dell’Alimentazione all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Nel 2007 ha pubblicato “Mai fragole a dicembre”.

Info. Vecio fritolin
Calle della Regina, 2262, Sestiere Santa Croce, Venezia_ Telefono:041 522 2881

 

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto vi consigliamo di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Veneziaeventi.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

About the author

user

Add Comment

Click here to post a comment

Categorie Notizie