Concerti -Musica -Teatro

Dolomiti Ski Jazz 2014

revensch-dolomiti-ski-jazz-di-cesare-moroni-4

Dall’8 al 15 marzo 2014 torna “Dolomiti Ski Jazz” , concerti ad alta quota in Val Di Fiemme.

Per apprezzare al meglio la ‘valanga’ di concerti di Dolomiti Ski Jazz, la cui diciassettesima edizione si terrà dall’8 al 15 marzo in Val di Fiemme, è consigliabile avere gli sci ai piedi: gli spettacoli più caratteristici del festival si tengono infatti lungo i tracciati di alcune delle piste innevate più celebri al mondo.

Immersi nella natura alpina, i concerti di Dolomiti Ski Jazz sono un après-ski assai originale: band internazionali per una girandola di live che spaziano dal jazz al blues, con incursioni anche nel rock, e che andranno in scena letteralmente in mezzo alla neve.
    

Nei sei rifugi in alta quota che ospiteranno i concerti diurni di Dolomiti Ski Jazz, tutti a ingresso gratuito, si ascolteranno gli avvincenti Revensch della sassofonista Helga Plankensteiner; la vocalist Patrizia Laquidara, che sarà ospite speciale del quartetto di Alfredo Ferrario per uno spettacolo dedicato agli standard jazz; il tributo a Carlos Santana della Shamanes Band; le surreali canzoni di Charlie and the Cats; le melodie balcaniche e klezmer del Dunavsko-Trio; i travolgenti ritmi dei Gamma3.

Oltre che agli amanti degli sport invernali d’alta quota, Dolomiti Ski Jazz pensa anche a chi preferisce ascoltare musica in luoghi più tradizionali, come i teatri e i locali notturni. Al calar del sole, il festival scende dai rifugi d’alta montagna per trasferirsi nei paesi della Val di Fiemme. Qui si ascolteranno i gruppi di maggior prestigio della programmazione: i celebri Quintorigo (con il loro omaggio alle canzoni di Jimi Hendrix); il quartetto dell’intenso sassofonista statunitense Logan Richardson, il virtuoso clarinettista Gabriele Mirabassi, che renderà omaggio alla musica brasiliana assieme a Roberto Taufic e Cristina Renzetti; un quartetto con il giovanissimo prodigio del sax Mattia Cigalini; il quartetto del cantante e pianista Winfried Gruber, con la fine ironia delle sue canzoni a cavallo tra jazz e blues. 

Il programma completo e maggiori informazioni disponibili su http://www.dolomitiskijazz.com/

 

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto vi consigliamo di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Veneziaeventi.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

Categorie Notizie