Concerti -Musica -Teatro

La Bella Estate Festival

0la-bella-estate-belluno-2013-647x430

Dal 27 al 31 agosto 2013La Bella Estate Festival” a Belluno.

Giunto alla terza edizione, La Bella Estate Festival si sposta nel centro storico di Belluno, nel cuore del capoluogo. Dal 27 al 31 agosto 2013, un percorso itinerante lungo cinque giornate, che parte da Piazza dei Martiri e tocca alcuni dei luoghi più suggestivi del centro storico, attraverso una serie di appuntamenti che avranno culmine nei concerti del palco principale allestito in piazza il 30 e il 31 agosto.

 I CONCERTI

GAZEBO PENGUINS

Sabato 31 agosto – P.zza dei Martiri

Il trio di Correggio esce a due anni di distanza dall’acclamato “Legna” con “Raudo”, il nuovo disco. Emo-Core intriso nell’umore della leggendaria scena hardcore italiana degli anni novanta, per un live-set coinvolgente e intenso.

CONCERTO || INGRESSO GRATUITO || dalle ore 21

FLAVIO GIURATO

Mercoledi 28 agosto – Torrione

Geneticamente antidivo e naturalmente anti-mercato, Flavio Giurato è uno dei segreti meglio conservati della musica italiana. con queste parole il giornalista Carlo Massarini introduce Flavio Giurato in una recente intervista RAI. Nato e cresciuto nella Roma cantautoriale del Folkstudio, da cui uscirono i Venditti e i De Gregori, esordisce nel 1978 con “Per Futili Motivi” e pubblica nel 1982 il suo capolavoro, “Il Tuffatore”, autentico spartiacque tra il genere cantautoriale degli anni 70 e la new wave della stagione a venire. “Marco Polo”, del 1984 è il terzo disco di una ideale trilogia. Poi silenzio fino al 2007, anno che segna il ritorno alla discografia di Flavio con “Il manuale del cantautore”. Un concerto esclusivo.

CONCERTO || ore 21

MARINA REI

Sabato 31 agosto – P.zza dei Martiri

Figlia di genitori musicisti, madre violista e padre batterista, Marina Rei ha sempre respirato musica di diverse ispirazioni, una musica che ha alimentato in lei contrasti e nutrito al tempo stesso la ricchezza della sua formazione. Inizia la sua carriera come solista nel 1995, con i fortunati singoli “Sola” e “Noi”. Nel 1996 vince il premio della critica a Sanremo con “Al di là di questi anni”. Nel 2012 esce il non capitolo discografico, “La conseguenza naturale dell’errore” che vanta numerose collaborazioni: Paolo Benvegnù, Cristina Donà, Max Gazzè, Valerio Mastandrea, Ennio Morricone, Riccardo Sinigallia, Andrea Appino degli Zen Circus e Pierpaolo Capovilla de Il Teatro degli Orrori.

CONCERTO || INGRESSO GRATUITO || dalle ore 21

GIURADEI

Venerdi 30 agosto – P.zza dei Martiri

Ettore Giuradei è un cantautore di razza nel panorama musicale italiano. Dopo tre dischi e un imponente tour di 180 date, Ettore cambia ragione sociale presentandosi al pubblico con una nuova band, GIURADEI e con un nuovo disco omonimo: canzoni potentissime come un cazzotto nello stomaco, dal sound compatto e diretto, impreziosite da collaborazioni straordinarie come la chitarra di Depedro dei CALEXICO.

CONCERTO || INGRESSO GRATUITO || dalle ore 21

2PIGEONS

Venerdi 30 agosto – P.zza dei Martiri

Fondatore degli East Rodeo e attuale tastierista de Il teatro degli orrori, Kole Laca incontra la personalissima ed educatissima voce di Chiara Castello: da lì nasce il progetto 2pigeons, basato sull’idea di poter creare musica con una vera e propria band, formata da due soli soggetti. Nell’ottobre del 2008 hanno autoprodotto l’ep intitolato “2pigeons”. Il tour successivo, li ha portati a condividere il palco con artisti quali Paolo Benvegnù, Beatrice Antolini, Malika Ayane, Patti Pravo, Teresa De Sio. Dopo un’intensa attività live, prima di intraprendere il tour di presentazione del loro primo album “Land” (2010), i 2pigeons hanno vinto il premio demo award 2009, come miglior progetto dell’anno dal programma demo di Radio1 rai. Il land tour, conclusosi nel marzo 2011, ha compreso serate al fianco de Il teatro degli orrori, degli inglesi We have band, di Dorfmeister, di Alessio Bertallot. “Retronica” del 2012 è il loro secondo album.

CONCERTO || INGRESSO GRATUITO || dalle ore 21

OMID JAZI

Venerdi 30 agosto – P.zza dei Martiri

La maggior parte di noi conosce Omid Jazi per essere un componente dei Verdena, ovvero per il quarto elemento della band bergamasca durante i concerti del “Wow” tour. Ma Omid Jazi è molto di più del duttile polistrumentista: negli ultimi anni collabora a destra e a manca, fonda almeno tre band (una delle quali, i Water in Face, in compagnia di Nevruz, protagonista della quarta edizione di X-Factor) e nel 2013, dopo una lunga serie di EP, esordisce sulla lunga distanza con l’album “Onde Alfa”. Immerso nella solitudine di una campagna modenese dai colori ocra, Omid vede passare i mesi e le stagioni dalla finestrella di quella sala prove che prende il nome di Hot Studio, dove trascorre i mesi nella ricerca dei linguaggi facenti parte della sua poetica. Pop sperimentale e psichedelico, sghembo e fosforscente ma anche insolitamente malinconico, tra My Bloody Valentine e Alberto Camerini. Canzoni scritte nel dormiverglia al ritmo di Berger.

CONCERTO || INGRESSO GRATUITO || dalle ore 21

ANDREA COLA

Giovedi 29 agosto – Chiostro Ist. Catullo

Attivo da ormai 15 anni nel panorama musicale italiano, il suo percorso inizia con il gruppo rock Sunday Morning. Con questa formazione pubblica nel 2006 l’album “Take These Flowers To Your Sister” i cui pezzi finiranno con l’accompagnare prima gli spettacoli di Ale e Franz e la trasmissione Blu Notte, quindi il film “Voce Del Verbo Amore” di Andrea Manni. Poco dopo i Sunday Morning si sciolgono e così con il 2007 comincia il percorso solista di Andrea Cola. Nel 2010 esce “Blu”, il suo primo disco solista che cattura da subito l’attenzione di stampa, pubblico e operatori.

CONCERTO || INGRESSO GRATUITO || ore 21

DILAILA

Martedi 27 agosto – Bistro BemboI

Dilaila sono una band milanese nata nel 1998. Il nome della band è anche il nome d’arte della vocalist, Paola “Dilaila” Colombo. Nel 2001 il si aggiudicano il trofeo Roxy Bar, all’interno dell’omonima trasmissione di Red Ronnie. Sempre nel 2001 sono la prima, e per ora unica, band italiana senza contratto discografico a suonare in diretta alla trasmissione live di MTV Italia Supersonic. Nel giugno 2010 viene pubblicato il terzo album intitolato “Ellepi”, registrato alle Officine Musicali di Mauro Pagani. Il disco è edito dalla etichetta fiorentina Pippola Music, e Dilaila, insieme al compagno di etichetta Brunori Sas riesce a delineare la prospettiva di una nuova musica leggera italiana, come riconsciuto da molte autorevoli testate.CONCERTO || INGRESSO GRATUITO || ore 22

Per maggiori informazioni http://www.labellaestate.it/

 

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto vi consigliamo di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Veneziaeventi.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

Categorie Notizie