Enogastronimici

De Rerum Bulla. Soirée di celebrazione delle bollicine italiane e francesi.

Champagne-veneziaeventi

Champagne e Prosecco, due protagonisti di traino del mondo del vino contemporaneo, hanno potuto mostrare le loro migliori risorse durante il De Rerum Bulla, l’evento organizzato da Vinicola Serena, una delle pochissime aziende italiane a essere proprietaria di un’etichetta di Champagne e storico produttore di Prosecco.

La serata, svoltasi nella tenuta Villa Arfanta di Tarzo (TV), ha coinvolto ristoratori del nord est, istituzioni locali, giornalisti e ha visto l’intervento del Gastronauta Davide Paolini.

«I tratti comuni sono straordinari, perché sono capaci di grandi abbinamenti: il nobile Champagne è perfetto anche con la mortadella mentre il prosecco è un vino a tutto pasto capace di valorizzare qualsiasi portata» afferma Paolini. E continua «Il prosecco può essere definito un “vino in jeans” ma non dimentichiamo che alcune sue espressioni sono di altissimo livello. D’altro canto la più grande innovazione sarebbe quella della pizza e Champagne che a mio avviso rappresentano un binomio perfetto».  

La serata, che è stata allietata dal Quartetto d’Archi Pezzé, è stata anche l’occasione per celebrare i 135 anni di attività di Vinicola Serena. Presenti le due due generazioni oggi alla guida dell’azienda vinicola: Giorgio Serena che è a capo dell’azienda, Luca e Chiara che rappresentano il futuro di questa storica realtà italiana.

Si ringraziano i partner Inn’Oro gioielli, la concessionaria Mercedes Benz Carraro e il Moderno Opificio del Sigaro Italiano. 

Il catering è stato curato dagli chef del hotel ristorante Castel Brando

http://www.champagne-devilmont.fr/

 

 

 

About the author

user

Add Comment

Click here to post a comment

Categorie Notizie