Enogastronimici

Il Brasile Nel Bicchiere

terrazze-enoteca-ristorante-villorba 06

Venerdì 17 Maggio alle ore 20.00Il Brasile Nel Bicchiere” presso il Ristorante Terrazze di Villorba (TV).

Una speciale serata con i grandi vini e le specialità del Brasile, accompagnata dalla chitarra del maestro Massimo Scattolin.

Il maestro Massimo Scattolin, chitarrista italiano noto al pubblico europeo per i suoi concerti, considerato dalla critica uno dei migliori esecutori della chitarra e primo italiano titolare di cattedra di master al “Mozarteum” di Salisburgo, intratterrà con brani classici brasiliani la serata dedicata all’enogastronomia brasiliana.

Il menu sarà realizzato a quattro mani dalla creatività dello chef ospite Ivalcìr Germiniani del Ristorante Bom Boi di Padova e dallo chef di casa Davide Angi.

Nel loro menu, piatti della cucina classica brasiliana per gli aperitivi di benevenuto, gli antipasti a buffet e i dessert e della cucina italiana per la prima e seconda portata.
Accompagneranno i piatti i grandi vini della storica azienda brasiliana Miolo Wine Group presente da qualche anno anche sul mercato italiano.

Miolo Wine Group è oggi la più grande azienda vitivinicola del Brasile, produce circa 12 milioni di litri ed esporta in tutto il mondo oltre il 30% della produzione.
L’azienda è il frutto della passione per la terra di Giuseppe Miolo, emigrato in Brasile nel 1897 da Piombino Dese (PD) che ha investito i suoi risparmi acquistando nella Vale dos Vinhedos – la più rinomata regione vinicola del paese – un primo terreno denominato “Lote 43” che ha dato poi il nome ad uno dei più importanti vini prodotti dalla Miolo.

La regia della serata è a cura di Papageno la rivista di turismo enogastronomico dell’Alpe Adria. Omaggio di una copia a tutti i partecipanti.

La serata è su prenotazione. Il costo è di 45 euro vini inclusi.

Per prenotazioni: Ristorante Terrazze Tel.   0422 911552  – info@ristoranteterrazze.com

 

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto vi consigliamo di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Veneziaeventi.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

Categorie Notizie