Enogastronimici

“Arrivano i Piemontesi” al Relais Monaco

relais_monaco

Venerdì 10 Giugno 2011 “Arrivani i Piemontesi ” al ristorante la Vigna del Relais Monaco Hotel di Ponzano Veneto .

Il maitre fromager Alberto Marcomini, lo Chef Mimmi Salerno, i rossi di Terra da Vino , Bruno Bassetto il macellaio recordman e il Club Magnar Ben : un quintetto di grandi solisti dell’enogastronomia al ristorante La Vigna del Relais Monaco di Ponzano Veneto, propone una sinfonia di sapori piemontesi .

Camillo Benso , Conte di Cavour, uno dei padri del Risorgimento  italiano, era un’ottima forchetta e appassionato sostenitore della buona cucina piemontese, convinto della virtù diplomatica di un  buon pranzo e di una buona bottiglia di vino; perciò raccomandava ai suoi collaboratori, in procinto di partire per una missione, di mettere in valigia  anche alcune bottiglie di nobile Barolo e una patata di pregiato tartufo.

Anche l’Associazione Club Magnar Ben, che promuove la cultura enogastronomica del territorio dell’Alpe Adria,   dà il via ad un’azione “diplomatica” per far incontrare i gourmet alla tavola del Ristorante La Vigna del Relais Monaco Hotel  & Country Club di Ponzano Veneto . L’occasione  è dare la giusta accoglienza a un esercito di bontà sabaude nel convivio “Arrivano i piemontesi”,  con cui il Club dà un gustoso contributo alle celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Formaggi Dop, carni pregiate, vini d’eccellenza sono gli ingredienti principali della serata, condotta da Maurizio Potocnik  e Cristiana Sparvoli del Magnar Ben.  Un posto privilegiato nella cena sarà riservato ai formaggi, di cui il Piemonte è particolarmente ricco di varietà pregiate. Nel carrello del Relais Monaco risalteranno  Robiola di Roccaverano, Castelmagno, Gorgonzola, Raschera e Toma, formaggi selezionati e presentati da Alberto Marcomini, affinatore tra i più noti d’Italia e maitre fromager, collaboratore della rubrica “Gusto” del TG5, ideatore e direttore di “Carta da Formaggio”. Inoltre per “Sapori d’Italia”, Marcomini ogni settimana propone la degustazione di un formaggio, descrivendone le caratteristiche, l’utilizzo in cucina e l’abbinamento migliore con il vino.

Anche ai commensali del 10 giugno, l’affinatore veneto presenterà la carta d’identità completa dei piemontesi selezionati, per conoscerne meglio il territorio di produzione. Altre eccellenti referenze del Piemonte, presenti a Ponzano Veneto, saranno le etichette di Terre da Vino, la cantina di Barolo (Cuneo) nel cuore della Langa, baricento di una imponente realtà produttiva tra le più importanti in Italia con oltre 5000 ettari di vigneto, circa 2800 viticoltori e 14 cantine di vinificazione. Annoverata tra le “Cattedrali del vino” e concepita sul modello di una cascina dell’alta Langa, Terre da Vino ha tra  i suoi prodotti di punta la Barbera d’Asti Superiore DOC “La Luna e i Falò”, etichetta che fa parte della linea “Super” , contraddistinta dai titoli delle più celebri opere di Cesare Pavese, scrittore da sempre legato alle Langhe. “La Luna e in falò” sarà proposto in degustazione dagli “inviati speciali” di Terre da Vino, insieme al Barolo “Paesi Tuoi” e al Piemonte Moscato Passito “La Bella estate”. Spetterà, invece, a Bruno Bassetto, il macellaio trevigiano recordman della salamella più lunga del mondo, presentare – nel corso dell’aperitivo nel parco – La Granda , battuta di coltello di Fassona Piemontese di cui Bassetto è un vero specialista.

Il menu a tavola ha come protagonista lo chef di casa, Mimmo Salerno. Ecco cosa ha preparato per rappresentare una summa della cultura gastronomica del Piemonte:

-manzetta affumicata con agrumi e spinacina di campo

-ravioli con ragù di manzo e risotto Castlemagno e nocciole

-vitello tonnato con carne di Fassona

-gelato alla nocciola dolce del Piemonte.

La serata “Arrivano i piemontesi” è stata organizzata dall’Associazione Club Magnar Ben con la collaborazione di Paolo Pestrin e Franceso Gobbo,family bankers di Punto Mediolanum, ufficio dei promotori finanziari di Paese.

Costo a persona 50,00 euro.
Per informazioni e prenotazioni: Relais Monaco tel. 0422.9641; Magnar Ben tel. 0438.418377.

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto vi consigliamo di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Veneziaeventi.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

Categorie Notizie