Enogastronimici

Streetfood Village 2013

streetfood

Dal 19 al 21 luglio 2013 la gustosa iniziativa “Streetfood Village” a Belluno.

Cucine di strada in piazza Martiri con concerti “live” e birra artigianale. Lancio del concorso fotografico “Street Shoot” per un’esposizione nell’edizione 2014

L’autentico cibo di strada italiano targato Streetfood arriva nelle Dolomiti e organizza lo “Streetfood Village” nella città di Belluno in piazza Martiri con il patrocinio del Comune da venerdì 19 a domenica 21 luglio.

Streetfood così pensa anche a chi nel mese di luglio è partito per la villeggiatura tra le strutture ricettive e i parchi a due passi dal Cadore. Niente di meglio che una sana alimentazione costituita da cibi di strada genuini provenienti da varie regioni italiane può reintegrare le forze e lo spirito di chi in quei giorni ha pensato di rilassarsi o tonificare il corpo con passeggiate e escursioni trekking a piedi, a cavallo o in mountain bike.

L’Amministrazione Comunale di Belluno in primis ha creduto nel progetto Streetfood e lo ha voluto fortemente nella propria città per dar forza a una cultura enogastronomica radicata nella storia dell’arte culinaria e della cucina italiana e promossa con passione, dedizione e professionalità dall’Associazione Streetfood che la propone da sempre come valida alternativa italiana ad ogni forma di produzione alimentare globalizzata come fast food di stampo Usa e tutti i prodotti conservati di industrie multinazionali del comparto alimentare italiane e del mondo privi di storia e legame con il territorio italiano e la sua cultura.

Anche in un periodo lontano dall’attività scolastica l’evento “Streetfood Village” a Belluno potrà essere meta di genitori che potranno trasferire ai propri figli informazioni sulla composizione di ingredienti dei vari cibi di strada proposti, guidati dai produttori streetfood presenti.I cibi di strada dello “Streetfood Village” i concerti e le iniziative collateraliAssieme all’info point Streetfood dove sarà presente birra artigianale alla spina e in bottiglia proveniente dal Friuli e dalla Toscana apriranno in piazza Martiri stand provenienti da Sicilia, Romagna, Marche, Abruzzo, Toscana, Piemonte per proporre originali e genuini cibi di strada (vedi elenco allegato).

Assieme alla proposta enogastronomica faranno da contorno concerti live ogni giorno e sarà lanciato il concorso fotografico per pensare già alla seconda edizione nel 2014.

Il tour si allarga sempre più e tocca territori sempre diversi affinché chi non conosce ancora il “menù dei cibi di strada” possa sfogliarlo direttamente dirigendosi sulle piazze e strade italiane toccate dallo Streetfood Tour e entrando in un vero e proprio villaggio di sapori unici, peraltro difficili da reperire se non si ha la possibilità di recarsi nei rispettivi territori di origine.Dopo Belluno il tour Streetfood chiude la sessione estiva a Marino, nei Castelli Romani, da venerdì 26 a domenica 28 luglio all’interno dell’evento “Castelli Beer Festival” in collaborazione con Comune di Marino e condotta Slowfood del Marino.

I CIBI DI STRADA DELLO STREETFOOD VILLAGE A BELLUNO19-20-21 luglio in Piazza Martiri

Sicilia – pani ca’ meusa, pane e panelle, arancini, cous cous trapanese, cannoli e cassatine

Piemonte – Pasta fresca cotta e servita da un’originale Ape CarRomagna – Piada

Lazio – Fritto di Pesce nel conoMarche – Olive ascolane, cremini e fritto misto di verdure e formaggio

Puglia – bombette di Alberobello (Ba) – porzioni di coppa di maiale ripieni di formaggio e cotti alla brace

Abruzzo – Arrosticini (dadini di carne in uno spiedino cotti alla brace)Italia –

Limebar: veicolo a forma di lime aperto da cui vengono preparati e serviti al momento frullati, spremute e granite a base di ghiaccio e frutta fresca

ospiti stranieri:

Argentina – asado di angus alla brace

Spagna – paella catalana

Messico – tacos, enchilladas, quesadillas, nachos, burritos

Per maggiori informazioni http://www.streetfood.it

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto vi consigliamo di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori. Veneziaeventi.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

Categorie Notizie