Feste - Fiere - Mercati

Animali d’estate: non dimentichiamoli

cane_abbandono

Si stima che ogni anno in Italia siano abbandonati in media 135 mila animali tra cani e gatti.

Una delle conseguenze dell’abbandono di animali, più visibile e tristemente attuale nel nostro Paese, è il randagismo. I 600.000 cani randagi in Italia sono prevalentemente frutto di questa azione irresponsabile dettata, molto spesso, da una scelta incosciente e spesso operata con troppa superficialità: occuparsi di un cane o di un gatto è un impegno ulteriore per molti anni della nostra vita. Quella di accogliere un animale da compagnia deve essere una scelta ponderata e responsabile.

Abbandonare un animale non è solo un gesto odioso e pericoloso ma è anche un reato previsto dal codice penale (art. 727 c.p. modificato con l’art.1, comma 3 legge 189/2004) punito con un’ammenda da 1000 a 10.000 euro e con la reclusione fino ad un anno.

Sono molte le strutture turistiche aperte anche ai nostri animali da compagnia. E molti sono gli enti che attraverso siti dedicati, aiutano nella ricerca della nostra vacanza ad hoc con cani e gatti al seguito. E’ il caso, ad esempio, del Ministero del Turismo con “Turista a 4 zampe”, dell’ENPA con “VacanzeBestiali”.

Sta arrivando l’estate e, contemporaneamente alla stagione delle vacanze, ritorna il drammatico fenomeno dell’abbandono. “Non si tradisce un amico” è lo slogan contro l’abbandono dell’APAS (Associazione Sammarinese Protezione Animali). Lo spot diffuso su You Tube oltre a denunciare una pratica immorale, ricorda che abbandonare un animale è reato.
Nel territorio della Repubblica di San Marino infatti, l’abbandono di un cane o di un gatto è punito in base all’art. 10 della Legge 23 Aprile 1991 e perseguibile penalmente in base allart. 282 bis del Codice Penale. (Legge 25 Luglio 2003 n. 101) Chiunque sia testimone di un atto di abbandono in territorio sammarinese può richiedere lintervento della Gendarmeria o della Polizia Civile o della Guardia di Rocca, che dovranno intervenire sulla base delle normative vigenti.

Il Video dell’APAS : http://www.youtube.com/watch?v=ypTr-tXLVKI

http://www.enpa.it/it/

http://www.poliziadistato.it

Categorie Notizie