Feste - Fiere - Mercati

Carnevale di Venezia 2015

news_cavazzano1-500x340

Dal 31 gennaio al 17 febbraio 2015 va in scena il magico “Carnevale di Venezia“.

La festa più golosa del mondo!

UN CARNEVALE ALL’ INSEGNA DEL BUON GUSTO

Buon gusto, qualità e raffinatezza, il Carnevale di Venezia 2015 apre al trionfo dei sapori, del palato e dei piaceri del buon cibo, dell’enogastronomia e della convivialità: “La Festa più golosa del mondo!”, per la direzione artistica di Davide Rampello.

Programmazione degli eventi maggiori:

Sabato 31 gennaio 

Festa Veneziana sull’acqua parte prima: apertura del Carnevale con spettacolo acqueo lungo il Rio di Cannaregio;

Apertura del Programma culturale del Carnevale;

Domenica 1 febbraio 

Festa Veneziana sull’acqua parte seconda: Corteo acqueo dell’Associazione delle Remiere lungo il Canal Grande fino al Rio di Cannaregio;

Sabato 7 febbraio 

– Festa e sfilata delle Marie del Carnevale;

– Inaugurazione del Gran Teatro di Piazza San Marco

– Inaugurazione dell’Arsenale delle Maravegie;

da sabato 7 a martedì 17 febbraio, tutte le sere Arsenale delle Maravegie:

da sabato 7 a martedì 17 febbraio, ogni giorno Concorso “Maschera più bella” in Piazza San Marco

Domenica 8 febbraio

Volo dell’Angelo dal Campanile di San Marco

Domenica 15 febbraio

– Volo dell’Aquila dal Campanile di San Marco

– Finale della Maschera più bella del Carnevale di Venezia 2015

– Volo dell’Asino dalla Torre di Piazza Ferretto a Mestre

Martedì 17 febbraio 

Svolo del Leon

*Tutti i giorni in Campo San Polo il Carnevale dei bambini con la pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Info e fonte; www.carnevale.venezia.it

LA VALORIZZAZIONE DELLE ECCELLENZE DEL TERRITORIO

Prosegue e si rafforza la valorizzazione delle eccellenze del territorio che, nelle scorse edizioni ha visto la collaborazione con importanti realtà artistiche tra cui i scenografi Angelo Lodi, Guerrino Lovato e Massimo Checchetto, i costumi dell’Atelier Nicolao e dell’Atelier Longhi di Francesco Briggi, quest’anno si aprirà alle tematiche legate al cibo e al buon gusto.

PROSEGUE LA PARTNERSHIP TRA IL CARNEVALE DI VENEZIA E EXPO MILANO 2015

Expo Milano 2015 è dallo scorso anno partner del Carnevale di Venezia. “La Festa più golosa del mondo!” sarà la declinazione festosa, l’omaggio veneziano all’esposizione universale “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita“, che da maggio 2015 porrà all’attenzione internazionale temi quali il nutrimento del pianeta, la produzione di cibo e la valorizzazione delle tradizioni culturali.

L’INVITO A TRASCORRERE A VENEZIA LA FESTA

“Trascorrere” il Carnevale a Venezia vorrà dire immergersi nella festa per definizione. Venezia proporrà un ricchissimo carnet di performance, spettacoli e manifestazioni collegate anche all’enogastronomia ed ai suoi prodotti d’eccellenza. La tradizione letteraria, teatrale e musicale, sia nazionale che mondiale offre molteplici spunti cui si ispireranno le scelte artistiche e scenografiche.

LA PASSIONE DEL CARNEVALE PER IL CIBO, ITINERARI STORICO ARTISTICI – VENEZIANI DA LECCARSI I BAFFI

Il cibo, di cui l’Expo di Milano sarà l’arena di discussione mondiale nel 2015, è per il Carnevale di Venezia la “cuccagna” sognata dagli Arlecchino di tutto il mondo, la cui fame atavica troverà a Venezia di che saziarsi, non solo dal punto di vista gastronomico!

La “machina” scenica di Piazza San Marco, il Gran Teatro, sarà impreziosita con trionfi di cibo e ghirlande di vegetali; allestimenti e rievocazioni sceniche all’Arsenale riproporranno il rapporto della città di Venezia col cibo: i mercati, i grandi banchetti, gli arrivi affascinanti di cibi esotici che da Venezia si diffusero in tutta Europa.

Grazie alla collaborazione con i Musei e con le Collezioni veneziane saranno proposti itinerari culturali tematici di visita, aperture straordinarie, mostre temporanee dedicate ai cicli di opere che testimoniano la cultura materiale connessa al cibo a Venezia; itinerari iconografici incentrati sul cibo nei luoghi del sacro; spettacoli teatrali e di commedia; favole per bambini tra fantasia e golosità.

In ogni forma artistica, come è d’abitudine a Venezia – dove il Carnevale è un vero e proprio evento culturale – il rapporto antropologico con il cibo diventerà motivo di spettacolarizzazione: a partire dalle maschere, cui tanta parte del successo del Carnevale di Venezia è affidato, che potranno plasmare un panorama naturalistico e fantastico ispirato a un frutto, a un piatto, a una ricetta cui i concorrenti della Maschera più bella dovranno ispirarsi per sfilare sul Gran Teatro di San Marco.

E all’Arsenale di Venezia, il parterre acqueo più bello del mondo, saranno messe in scena le dolcezze del palato della cultura veneta e della festa del Carnevale.

ANTEPRIMA DEL PALINSESTO: UN RICCO PROGRAMMA DI SPETTACOLI

Cibo tradizionale e buon bere saranno presenti fin dal primo appuntamento. Sabato 31 gennaio durante la Festa Veneziana, nel popolare sestiere di Cannaregio, una grande compagnia di “nuveau cirque” animerà l’inizio del Carnevale con uno spettacolo a tema sull’acqua e sulle rive. Il giorno dopo, la Festa Veneziana con il Corteo storico di imbarcazioni addobbate: la tradizione della voga alla veneta sposa il Carnevale proponendo al pubblico presente lungo il Rio di Cannaregio piatti della cucina veneziana dalle sarde in saor ai bigoi in salsa fino alle dolci e soffici fritole.

Sabato 7 febbraio apre il Gran Teatro di Piazza San Marco, l’apparato scenico per definizione del Carnevale, realizzato con la collaborazione degli scenografi del Gran Teatro La Fenice – dove si mettono in scena gli appuntamenti tradizionali più attesi: la Festa delle Marie, sfilata storica delle 12 fanciulle in splendidi costumi rinascimentali; domenica 8 febbraio il Volo dell’Angelo dal Campanile di San Marco, interpretato dalla ‘Maria’ vincitrice del Carnevale 2014.

A questo si affiancano gli spettacoli serali e notturni all’Arsenale di Venezia, con le performance di mascheramento urbano all’aperto, i fuochi artificiali e le fontane d’acqua, alternate agli spettacoli musicali e alle esibizioni di danza e “nuveau cirque” nelle Tese.

Nella settimana “grassa”, da giovedì 12 a martedì 17 febbraio, un’esplosione di eventi, feste, sfilate: in piazza San Marco, domenica 15 febbraio, con la finale del concorso della Maschera più bella del Carnevale, il Volo dell’Aquila dal Campanile di San Marco e il Volo dell’Asino dalla Torre di Piazza Ferretto a Mestre; all’Arsenale di Venezia la festa dura fino a notte inoltrata con la musica. Gran finale martedì grasso, quando il Carnevale di Venezia 2015 celebrerà le glorie di San Marco nello Svolo del Leon, maestoso gonfalone di San Marco, il leone alato su campo rosso che ha reso immortale la Serenissima Repubblica nel Mediterraneo e nel mondo.

IL CARNEVALE DELLA CULTURA

Prosegue il coinvolgimento delle Istituzioni culturali diffuso su tutto il territorio veneziano con il Programma culturale: un palinsesto che si articola per tutto il periodo della manifestazione collegando le realtà culturali cittadine, dai Musei Civici al Polo Museale Statale, incluse le Fondazioni private indipendenti in un prezioso calendario di appuntamenti (concerti, convegni, mostre, rassegne teatrali e cinematografiche) declinato sul tema del Carnevale.

GIORGIO CAVAZZANO FIRMA L’IMMAGINE DEL CARNEVALE DI VENEZIA 2015

Per il secondo anno consecutivo Giorgio Cavazzano, uno dei disegnatori più amati ed apprezzati, ha creato l’immagine ufficiale della manifestazione che sarà poi declinata in molteplici forme di comunicazione.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a collegarvi al sito: www.carnevale.venezia.it/

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto vi consigliamo di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Veneziaeventi.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

About the author

user

Add Comment

Click here to post a comment

Categorie Notizie