Feste - Fiere - Mercati

Festa Euganea del Nocino 2011

nocino

Dal 19 al 21 e dal 23 al 25 Giugno 2011 ” Festa Euganea del Nocino ” nociato e cibi a base di noci , secondo la tradizione veneta a Lozzo Atestino (PD) .

Il Circolo Noi Redentore Chiavicone di Lozzo Atestino, convinto dell’importanza di non cancellare dalla memoria la presenza di un passato, che sta ancora sulla soglia e nella parte più profonda della coscienza di ciascuno, propone la rivisitazione delle grandi processioni campestri (le ROGAZIONI), per mezzo delle quali anche la nostra piccola comunità era solita “segnare” e risantificare il proprio territorio, dal punto di vista della genesi storica e dell’elaborazione folklorica, riconoscendone gli ambiti religiosi precristiani e cristiani e ritrovando le memorie e le coordinate generali dello scenario di questi rituali. Nella notte di San Giovanni si percorrerà un pellegrinaggio, diretto alla chiesetta del Redentore partendo dal ponte di Chiavicone per tutta la via Frassine, con l’intento di recuperare un’antica tradizione religiosa locale le cui caratteristiche sociologiche incuriosiscono tuttora. E’ un tema estremamente ricco e complesso che in quella notte si potrà solo ambire ad introdurre.

Lo inseriamo entro la comune cornice di una liturgia che suggeriva, con varianti locali, retaggi ancestrali, sopravvivenze folkloriche, quali l’uso delle piccole croci benedette da appendere agli alberi da frutto, agli alberi dei filari, alle viti per proteggere frutta e messi, e altre consuetudini quali le offerte e le benedizioni di pani, di vino, di uova, di acqua e di magiche erbe di San Giovanni. Sono credenze e gesti rituali che si sono perpetuati per centinaia di anni, non però allo stadio di sopravvivenze o di “superstizioni”, ma sotto forma di una vera religione che tuttora appartiene alle tradizioni popolari euganee. Riallacciarsi volontariamente a queste ritualità, riscoprirle, recuperarle, riviverle, vuol essere anche un omaggio a chi ci ha preceduto e alle nostre radici, senza pretendere di perseguire un vero “ritorno al passato”, che, a ben pensare, non passa mai ma attende e chiede solo di essere rispettato e amato, nella piena certezza che tutto cambia e anche noi cambiamo.
Perciò vi proponiamo di far festa con noi, divertendoci e riscoprendo il senso di alcune ancestrali consuetudini.
Questa festa è dedicata alle nostre donne che hanno sempre saputo aspettare… e con l’attesa paziente, a volte senza parole, hanno disegnato il corso della storia delle nostre famiglie

PROGRAMMA:

Domenica 19 giugno 2011:

ORE 9.00 Escursione sul Monte Lozzo alla ricerca delle erbe magiche e non solo …. con Antonio Todaro e Patrizio Viaro

ORE 18.00 Inaugurazione mostra fotografica “Impressioni floreali dell’Adige” Foto di Silvio Dall’Aglio e mostra e mercato del libro a cura di APS Biblioteca “Il Centro” di Valbona

ORE 18.30 Costruiamo il nostro burattino: Animazione per bambini con Selene Farinelli

ORE 19.30 Spettacolo di burattini con la “Compagnia Teatro Amico” di Fratta Polesine

ORE 21.00 Il cielo dentro la terra “Le Rogazioni e la festa dell’Ascensione”
Intervento di don Lucio Guizzo Dott. in teologia pastorale catechetica Amministratore della Chiesa SS. Filippo e Giacomo agli Eremitani in Padova
Introduce Luigi Contegiacomo Direttore Archivio di Stato di Rovigo
Coordina don Roberto Garavello parroco di Lozzo Atestino
Seguirà buffet con noci, nocino e altri stuzzichini di S. Giovanni

Martedì 21 giugno 2011:

ORE 20.30 Adozione del noce accompagnato dalle note de l’Orchestre d’Harmonie

ORE 21.00 SERATA PER LE NOSTRE DONNE DI CASA
Questa serata è dedicata alle donne perché pazientemente e, a volte, senza parole, hanno disegnato il corso delle nostre famiglie
La donna nella tradizione popolare veneta a cura della prof.ssa Chiara Crepaldi Presidente Centro Etnografico Adriese
Introduce dott.ssa Laura Fasolin ricercatrice storica
Al termine rinfresco conviviale euganeo

Giovedì 23 giugno 2011 – La notte di S. Giovanni

ORE 20.00 Raccolta delle noci e preparazione nocino

ORE 20.45 Accensione dei falò di S. Giovanni e delle luci dislocate sulle soglie delle case, sui davanzali, sui muretti e sui gradini

ORE 21.00 Rogazione campestre dal ponte di Chiavicone fino alla chiesetta del Redentore guidata da don Lucio Guizzo e animata dal coro “I fratelli di Badia Calavena”

ORE 22.00 Concerto di musica classica con il Duo Rolla con intermezzi del poeta Paolo Stefani

ORE 22.30 Preparazione e cottura pane con forno a legna; consumazione del grano abbrustolito, degustazione del nocino preparato lo scorso anno nella notte di S. Giovanni, degustazione stuzzichini a base di noci e prodotti locali

Ore 23.00 Raccolta della rugiada e preparazione lievito madre

Sabato 25 giugno 2011:

Ore 16.00 escursione didattica nei dintorni di Lozzo Atestino alla ricerca delle erbe magiche di S. Giovanni con il fotografo naturalista Patrizio Viaro

ORE 20.30Tradizionale cena sull’aia con menù a base di noci ricavato da antiche ricette contadine
Obbligatoria prenotazione (max 70 persone)
La cena sarà preceduta alle ore 20.00 da: Aperitivo letterario
Germano Peraro, Lozzo Atestino: tra cronaca e storia (ristampa) presenta Luigi Contegiacomo

In ogni serata sarà possibile l’assaggio del nocino e dei prodotti caratteristici del solstizio estivo, preparati da’Antiche distillerie Mantovani di Pincara (RO) recuperando con un lavoro tenace ed una tecnica sapiente una sintesi equilibrata fra tradizione e mutamento, profumati liquori ed amabili beni culturali .

Orari:
domenica 19/6 dalle 18.00 alle 23.00
martedi 21/6 dalle 20.30 alle 23.00
Giovedì 23/6 dalle ore 20.30 alle ore 23.00
sabato 25/6 dalle ore 20.30 alle 23.00

Luogo: Circolo Noi Redentore Chiavicone di Lozzo Atestino (PD) in via Frassine
Coordinate navigatore: latitudine 45.25951266, longitudine 11.61924362

Biglietto: libera partecipazione tranne cena a pagamento e prenotazione

Telefono per informazioni: 3200458572 3332545590
Mail per informazioni: circolo.redentore@gmail.com
Sito internet: http://www.circolonoiredentore.wordpress.com

 

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto vi consigliamo di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Veneziaeventi.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

Categorie Notizie