Feste - Fiere - Mercati

Fuochi di Ferragosto 2011 in Veneto

fuochi

Festa popolare di antica memoria romana, Ferragosto coincide con la festa dell’Assunzione della Vergine e si festeggia il 15 agosto tra escursioni, banchetti conviviali, concerti e spettacoli.

Anche quest’anno, in tutte le province del Veneto fervono i preparativi per l’organizzazione dei numerosi eventi che rallegreranno il giorno centrale dell’estate, mentre i vacanzieri già si preparano a scegliere tra il variegato ventaglio di possibilità di intrattenimento che incontrerà sicuramente ogni preferenza.

Capoluogo di regione, Venezia brulica di iniziative che coinvolgono dai più piccoli borghi ai più famosi luoghi del centro storico della città. Gli amanti della musica classica non potranno perdere l’appuntamento con l’opera nella Chiesa di San Vidal di Venezia alle 20.30 e gli eventi collegati alla stessa iniziativa (http://www.musicapalazzo.com/). Per chi si trovasse invece in vacanza sul litorale, specialità gastronomiche, danza e musica dal vivo in località Ca’ Savio (Cavallino Treporti), per concludere la festa con uno spettacolo pirotecnico che illumina la notte dell’intero arenile (http://www.comune.cavallinotreporti.ve.it/).

I visitatori di Treviso possono recarsi alle 21 in Piazza Santa Maria Maggiore dove l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta terrà l’imperdibile concerto lirico dell’Assunta (http://www.filarmoniaveneta.it/filarmonia/). Tra le località della Marca, va ricordata la vivace e dinamica Conegliano che conclude proprio a Ferragosto i festeggiamenti della Sagra dell’Assunta con una grande abbuffata alle 12.30 grazie allo spiedo gigante preparato per l’occasione.

Nell’area del Polesine, la provincia di Rovigo anima la notte di Ferragosto di iniziative culturali ed è sempre il luogo ideale per escursioni e passeggiate di interesse naturalistico. Tra gli appuntamenti in calendario per il lunedì festivo, la Messa Solenne alle 10.30 nella Chiesa di Sant’Antonio Martire a Ficarolo, con l’ensemble vocale e strumentale del corso ”Aspettando Orfeo” (http://www.ilcantodellemuse.com/) mentre a Rosolina Mare una grande mostra dell’artigianato riempie Piazza San Giorgio e itinerari al Parco coinvolgono famiglie e bambini (http://www.rosolinamarelido.it/eventi-2011/index.html).

A Padova imperdibili i fuochi d’artificio in Prato della Valle con un programma di musica e spettacolo che anticipa, dalle 21.30, lo show pirotecnico. Oltre alla coreografia dei fuochi agli ospiti sono riservate tante altre sorprese.

A Belluno si mescolano folklore e attualità: tra gli appuntamenti da non perdere sullo sfondo delle Dolomiti, la Festa di Santa Maria Maiou, tradizionali festeggiamenti dell’Assunta nel comune di Livinallongo del Col di Lana, e la serata conclusiva della Festa di Ferragosto con stand gastronomici e orchestra di ballo a Seren del Grappa in località Rasai. La Regina delle Dolomiti, Cortina d’Ampezzo, ospita invece i dibattiti sull’attualità della rassegna ”Cortina InConTra” (http://www.cortinaincontra.it/).

A Vicenza si segnalano due diversi appuntamenti per dare un’idea della vivacità del panorama degli eventi in provincia: al Palazzetto del Ghiaccio di Asiago le evoluzioni artistiche dei migliori pattinatori di fama internazionale per la tappa dello spettacolo ”Stars On Ice” alle 21.15 (http://www.asiago.it/it/eventi/art_stars_on_ice_spettacolo_di_pattinaggio_artistico_sul_ghiaccio_15_agosto_2011/). A Recoaro Terme, invece, la rievocazione storica con la Festa dell’Acqua, ricostruzione che evoca i tempi d’oro delle località termali europee (http://www.recoaroterme.com/index.php?option=com_content&view=article&id=9%3Afestaacqua&catid=7%3Afesteemanifestazioni&Itemid=3).

E per la provincia di Verona, tra tutte le proposte, da non mancare il Palio delle Contrade di Garda, gara in notturna di imbarcazioni con voga alla veneta tra le contrade storiche di Garda che si conclude con uno splendido spettacolo pirotecnico
(http://www.cittadiverona.it/eventi/scheda6871/sagre/palio-delle-contrade-a-garda.html).

 

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto vi consigliamo di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Veneziaeventi.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

Categorie Notizie