Feste - Fiere - Mercati

Una Pasqua “slow” nel Delta del Po

uovo_di_pasqua

Dal 22 al 25 Aprile 2011 una Pasqua Slow sul Delta del Po, una gita “fuori porta” o un intero fine settimana dedicato alla scoperta della natura in modo “lento” ed eco sostenibile.

Saranno molti gli appuntamenti di Primavera Slow 2011 in occasione del ponte pasquale, momento ideale per vivere e gustare gli straordinari ambienti naturali del Parco del Delta del Po, sarà dunque possibile partecipare a escursioni a piedi, in barca, in bicicletta, eventi dedicati agli appassionati di fotografia, birdwatching e turismo naturalistico, laboratori naturalistici per bambini. Un calendario ricchissimo che porterà i turisti in ogni angolo del Parco allontanandoli per qualche giorno dai ritmi frenetici della vita quotidiana e portandoli a scoprire habitat davvero unici.

Durante il wee-kend di Pasqua si potranno così percorrere le vie fluviali e il Delta grazie a emozionanti escursioni in barca che porteranno i turisti alla suggestiva Salina di Cervia, oppure dal Porto Canale di Porto Garibaldi fino al Delta del Po o ancora, a bordo di una motonave, nel cuore delle Valli di Comacchio. Il fiume e la sua foce saranno dunque i protagonisti di questo fine settimana Primavera Slow. Attraverso le vie d’acqua si potrà arrivare anche a Goro e Gorino, con la possibilità di assistere alla tradizionale pesca delle vongole veraci, di praticare birdwatching o di arrivare alla foce del Po di Volano. Particolarmente piacevole, inoltre, l’escursione fluviale nei canali interni di Ferrara e sul Po Grande, costeggiando l’Isola Bianca e la sua garzaia, gustando un delizioso Aperitivo… sull’acqua.

Luoghi capaci di suscitare meraviglia ed emozioni che potranno essere raggiunti anche in bicicletta grazie alle numerose escursioni e pedalate della natura. Sulle “due ruote” si potrà anche visitare la Salina di Comacchio, la Riserva Naturale Boscone della Mesola, alla ricerca del suo più noto abitante, il Cervo della Mesola.

Per tutti coloro che invece vorranno percorrere il territorio a piedi ci sarà l’opportunità di scoprire la flora e la fauna della splendida Salina di Cervia, oppure di partecipare ad un’interessante escursione guidata nella Pineta di San Vitale e nella Pialassa della Baiona, senza dimenticare le magiche Valli di Comacchio, con la possibilità di praticare birdwatching alle Vene delle Bellocchio, e nella suggestiva Valle della Canna. Da segnalare l’”Ascolto notturno della natura”, un’escursione guidata nelle Valli di Comacchio per ascoltare i suoni notturni dell’ambiente vallivo, le escursioni alle Valli di Argenta e nelle Valli di Ostellato – dimora di specie meravigliose come Garzette, Germani Reali, Cicogne Bianch – e la visita alla Delizia estense del Verginese con i suoi giardini ritrovati.

Moltissime poi le attività pensate per i più giovani, come i numerosi laboratori didattici, per accostarsi al meraviglioso mondo delle farfalle e degli insetti alla Casa delle Farfalle & Co. di Cervia, o con attività ludiche legate alla primavera e alle fioriture della Pineta di San Vitale, senza dimenticare la tradizionale decorazione delle uova pasquali al Museo NatuRa di Sant’Alberto. Da non perdere poi la possibilità, per bambini e adulti, di prender parte ad un banchetto etrusco grazie ad una visita sensoriale al Museo del Territorio di Ostellato, con ricette dell’epoca, musica, abiti e gioielli “originali”.

Grande spazio sarà dedicato come ogni anno agli appassionati di fotografia naturalistica che potranno partecipare alle escursioni fotografiche con esperti fotografi naturalisti come Guerrino Gori, che condurrà alla scoperta della Salina di Cervia. Immancabili poi le mostre fotografiche, come “In Volo”, a cura dei fotografi Delta in Focus, o come la mostra delle immagini vincitrici di Oasis Photocontest 2010 a cura della Rivista Oasis, entrambe alla Manifattura dei Marinati a Comacchio.

Primavera Slow 2011 continuerà sempre nel Parco del Delta del Po con i due speciali : “Comacchio: emozioni tra valli e mare” dal 29 aprile al 1° maggio, con iniziative, escursioni, workshop, mostre di fotografia e molte altre attività; il 21-22 maggio e il 28-29 maggio con nuovi itinerari lungo il Po di Volano durante lo speciale “Navigare e pedalare è speciale”. Per tutto il periodo, inoltre, fino al 5 giugno, non mancheranno le opportunità di fruire del territorio a 360° con escursioni, laboratori di didattica ambientale, birdwatching e fotografia, pedalate e raduni sportivi, romantiche passeggiate a cavallo, mostre, spettacoli, mercatini dell’artigianato, feste e sagre.

Organizzazione e informazioni: DELTA 2000, e-mail deltaduemila@tin.it; Tel. +39 0533 57693/4

 

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto vi consigliamo di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Veneziaeventi.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

About the author

user

Add Comment

Click here to post a comment

Categorie Notizie