Curiosità

Le Vacanze a Pasqua

Pasqua-al-mare

Manca ormai poco a Pasqua e molti si concederanno qualche giorno di relax.

La primavera alle porte fa crescere la voglia di mettersi in viaggio dopo il freddo invernale … ma dove andare?

Per chi desidera spingersi lontano da casa una prima destinazione degna di nota è il Giappone. La primavera nel paese del Sol Levante è un vero tripudio di colori e odori, una gioia per la vista. La fioritura dei ciliegi è uno dei momenti più attesi dell’anno e viene anche festeggiato in altre parti del mondo, per esempio a Washington, con il National Cherry Blossom Festival. Oltre all’incredibile spettacolo dei ciliegi in fiori, il Giappone è una meta decisamente interessante, a metà tra modernità e tradizione.

Se pensavate a qualcosa di più vicino, ci sono sempre le grandi capitali europee ricche di bellezze da vedere. Per esempio Parigi, dove una visita alla cattedrale di Notre-Dame fresca del suo 850esimo compleanno è qualcosa da non perdere.

O, ancora, Madrid, che con il suo fascino un po’ decadente e sempre elegante resta una delle città più belle d’Europa. Oppure spingetevi fino all’Irlanda, verde terra del nord che in primavera diventa un tripudio di colori. La capitale Dublino è una delle città più vitali e divertenti del vecchio continente. Dopo qualche giorno passato a bere Guinnes nei pub del centro, noleggiate una macchina e visitate l’interno fino alle coste. Scenari mozzafiato e tanta accoglienza dal popolo irlandese.

Voglia di un giro in macchina all’insegna dell’enogastronomia? Allora potete puntare verso il sole della Croazia e unire un giro tra vigneti e cantine alla scoperta degli ottimi vini croati con un escursione ai laghi di Plitvice, il parco nazionale più bello della Croazia. Oppure scegliete un grande classico e prenotate un volo low cost per Bordeaux, in Francia, patria di vitigni così famosi che non hanno bisogno di presentazione.

Lo stesso giro è possibile anche in Italia, ovviamente: magari al posto delle classiche Langhe o delle colline del Chianti in Toscana potete puntare al Salento e andare alla scoperta delle bontà pugliesi e delle sue bellezze architettoniche, che senza la folla dei mesi estivi vi appariranno ancora meglio in tutto il loro splendore.

Altre destinazioni interessanti sempre nel nostro Bel Paese sono le città d’arte: Firenze, Venezia, Roma, Pisa e Siena, per esempio. Oppure un breve viaggio nell’entroterra siciliano: visitare in questa stagione la Valle dei Templi di Agrigento è molto meglio che andarci d’estate quando le temperature africane impediscono qualsiasi movimento. Senza dimenticare quanto sia gustoso in viaggio in Sicilia per la ricchezza della sua gastronomia.

Se amate la montagna e le passeggiate in mezzo alla natura che rifiorisce, le Alpi Marittime sono una buona idea. Potreste percorrere l’itinerario da Col di Tenda fino a Nizza.

Fonte: http://viaggi.nanopress.it
http://magazine.voiaganto.it

About the author

user

Add Comment

Click here to post a comment

Categorie Notizie