Varie

Ramnit è il nuovo Virus di Facebook

17721218_profili-violati-su-facebook-0

Ramnit è il nuovo Virus che sta infettando gli account di Facebook .

Un virus che ruba le password e viola gli account dei profili del social network. Oltre 40 mila sono gli utenti a cui è stato violato il profilo. Se vi arriva un messaggio da un vostro amico con una frase un po’ insolita non cliccate. La frase vi invita a cliccare in un link di una foto o video dove il vostro amico vi ha taggato.
Lo spam ormai è sempre più diffuso in Facebook, dopo le ultime impostazione applicate al social network, dopo un certo numero di commenti su pagine e gruppi, si viene bloccati o addirittura viene sospeso l’acconut. Esistono delle linee guida che possono essere seguite da ciascuno per ridurre la quantità di spam ricevuta, sia da parte dei singoli utenti che delle applicazioni.
I link falsi sono sempre in aumento, parlando di un’esperienza personale, mi è successo di ritrovarmi sulla classica pagina di Facebook, con il login e tutto, ma di accorgermi dal URL che era tutta una montatura e quindi una pagina Fake, creata appositamente per rubare password e profili agli utenti.

Tutte le applicazioni chiedono i permessi per accedere ai dati personali dell’utente e non solo, pubblicando notizie sulla bacheca e link che puntano a veri e propri siti.

Per evitare di inciampare in fake link è utile tenere a mente determinate cose:
– State in guardia nei confronti dei link corti che accompagnano commenti o post sulla bacheca di persone che di solito non segnalano link;
– Ricercate informazioni su qualsiasi applicazione che sembra troppo bella per essere vera prima di installarla;
– Attenzione a quali applicazioni autorizzate a postare sulla vostra bacheca;

Se per sbaglio siete vittima di uno di questi link falsi segnalati, è consigliabile seguire alcune semplici istruzioni per evitare di subire seri danni e mettere a repentaglio il vostro account:

Entrate nella sezione “Impostazioni personali“ del vostro profilo Facebook e cliccate su “Applicazioni e Siti“;
sarà presente una lista delle applicazioni che recentemente hanno avuto accesso al vostro account. Selezionate l’applicazione da cui è partito l’attacco e rimuovetela;
eliminate dalla vostra bacheca qualsiasi messaggio che l’applicazione in questione può aver postato e avvisate i vostri amici che potrebbero essere stati vittime di spam per evitare che a sua volta l’hacker malvagio crei danni in giro;

Non credete a tutte quelle applicazioni che vi promettono di svelarvi chi visita il vostro profilo, non fatevi ingannare dai quei video che dal titolo sembrano interessanti e poi si rilevano virus e evitate di cliccare su link a commenti sconosciuti, così facendo, non andrete in contro a pericoli.

Prevenzione

Adottare le seguenti misure per prevenire l’infezione del computer:

– Attivare un firewall sul computer.
 – Ricevi gli ultimi aggiornamenti del computer per tutti i vostri software installato.
– Utilizzare un software antivirus aggiornato.
– Limitare i privilegi dell’utente del computer.
 – Prestare attenzione quando si aprono gli allegati e di accettare trasferimenti di file.
– Prestare attenzione quando si clicca su link a pagine web.
– Evitare di scaricare software pirata.
– Proteggersi da attacchi di social engineering.
– Utilizzare password complesse.

FONTE : http://www.sentio.it

 

  

Categorie Notizie