Varie

World Cup Sci D’Erba 2013

1frau-erba1

Il 17 e 18 agosto 2013 l’ultima tappa della “World Cup Sci D’Erba” sulla pista di Tambre d’Alpago (BL).

Lo Sci d’erba nasce in Germania attorno al 1960, su progetti e studi teorici che risalgono addirittura alla fine del secolo scorso (Austria, 1883). Tra alterne fortune, legate alla continua evoluzione del mezzo tecnico, sempre più affidabile e maneggevole, trova il suo massimo livello d’espansione negli anni 1970, raggiungendo anche l’Italia, attraverso l’Alto Adige.

Al concetto di Scivolamento tipico dello Sci alpino, lo Sci d’Erba sostituisce quello di rullata condotta, data dalla caratteristica costitutiva dell’attrezzo, che strutturalmente si può definire come un Pattino Cingolato o Microcingolo.

Rifacendoci al nome della prima marca produttrice dell’attrezzo, la tedesca Rollka, diventa evidente la differenza applicativa: dal tedesco, Roll significa “Rotolamento”, mentre la sigla “Ka” deriva dal nome dell’ingegnere che riscoprì e rilanciò il progetto iniziale, il sig. Kaiser. All’iniziale legame diretto con lo Sci alpino, sia sul piano tecnico-metodologico, sia su quello applicativo e regolamentare, la disciplina ha progressivamente adottato un proprio modello di riferimento, assumendo caratteristiche specifiche.

Lo Sci d’Erba è ora praticato a livello agonistico in 18 nazioni, tra europee ed extra europee, con un circuito di gare Internazionale, una Coppa del Mondo, un Campionato del Mondo Junior (annuale), ed un Assoluto (biennale). Inserito nel 1980 tra le attività della Federazione Italiana Sport Invernali, fa capo ad una propria Commissione Nazionale e Direzione Agonistica.

Dopo un tour che ha attraversato Germania, Svizzera e Repubblica Ceca, nel mese di luglio gli atleti dello sci d’erba si sono spostati in Medio Oriente, per poi tornare in Europa e affrontare la gran chiusura, tra il 17 e 18 agosto, nel Bellunese, a Tambre d’Alpago. Sulla pista Col Indes, il programma prevede due gare: si parte il17 agosto alle 10.30 con le due manche dello slalom gigante maschile e femminile. Il 18 agosto tocca allo slalom, sempre maschile e femminile, in attesa delle premiazioni che si svolgeranno direttamente sul campo di gara.

Per maggiori informazioni http://www.sciclubpontenellealpi.it/home.html

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto vi consigliamo di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Veneziaeventi.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

Categorie Notizie